Alcuni contenuti o funzionalità qui non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookie!

Ciò accade perché la funzionalità / i contenuti contrassegnati come “Facebook Pixel [noscript]” utilizzano i cookie che hai scelto di mantenere disabilitati. Per visualizzare questo contenuto o utilizzare questa funzionalità, abilitare i cookie: fai clic qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Hai trovato una strategia efficace perché questa frase possa dimostrarsi vera anche nel tuo Studio?
Le attività che una Segreteria, una Receptionist o una Responsabile Amministrativa svolgono giornalmente hanno un’importanza primaria per il successo dello Studio Dentistico.
Infatti, attraverso la gestione dell’interazione con i clienti e quella degli incassi-pagamenti, hanno la capacità di influenzare direttamente (positivamente o negativamente) l’andamento dei ricavi.
Queste figure che accolgono i pazienti e ne curano le relazioni  sono di importanza fondamentale per un corretto e proficuo rapporto con lo Studio Dentistico.
Oggi è tutto più complicato: le persone hanno un atteggiamento più oculato nelle scelte, notano maggiormente i dettagli e richiedono più attenzione nei loro confronti. Non tener conto di questi aspetti e non adeguarsi alle nuove esigenze può avere ripercussioni negative sulla  percentuale di approvazione dei preventivi, sulla frequenza dei pazienti in studio e, di conseguenza, sulla disponibilità di liquidità.
Non sono più sufficienti buone abilità relazionali e di accoglienza, occorre essere anche efficaci nella comunicazione dei preventivi e dei piani di pagamento ed essere organizzati nella gestione dell’agenda e degli incassi.
Da quanto detto è facile intuire l’importanza che riveste la segreteria di uno Studio Dentistico ed il fatto che chi ricopre un ruolo amministrativo o di receptionist debba avere anche delle competenze specifiche. Tra il personale, la figura della segretaria risulta fondamentale in quanto è la prima persona con cui il paziente si relaziona (al telefono o al momento dell’ingresso in studio) e con cui dovrà necessariamente discutere di un argomento delicato: i soldi!
Negli ultimi anni, il rapporto tra paziente e medico odontoiatra non è più così indissolubile e fedele: i pazienti infatti sono diventati “pazienti osservatori”, nel senso che si informano molto di più e prima di scegliere un professionista (o di riconfermarlo) ed iniziare le cure, fanno preventivi, “studiano” lo Studio e le persone che si trovano al suo interno.
A seconda della percezione che avranno, decideranno se fermarsi, valutare altre realtà o andare direttamente altrove.
Per lo Studio Dentistico diventano fondamentali due fattori: l’ambiente ed il personale.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione. Per maggiori informazioni invitiamo a leggere la informativa estesa. Cookie policy

Alcuni contenuti o funzionalità qui non sono disponibili a causa delle tue preferenze sui cookie!

Ciò accade perché la funzionalità / i contenuti contrassegnati come “%SERVICE_NAME%” utilizzano i cookie che hai scelto di mantenere disabilitati. Per visualizzare questo contenuto o utilizzare questa funzionalità, abilitare i cookie: fai clic qui per aprire le tue preferenze sui cookie.